top of page
  • Immagine del redattoreSamuele Storari

SAMUELE STORARI: INTERVISTA ✕ GIARDINO FUTURO

Aggiornamento: 20 feb




Di recente è uscita una mia nuova intervista, pubblicata sulla Pagina facebook "GIARDINO FUTURO" di Roberto Massai, un Natural Gardens Designer e Tutor con la passione per i Podcast e la divulgazione.


L'intervista è stata pubblicata nella suo gruppo privato su facebook "GIARDINO FUTURO".



"A questo giro andremo a valutare le differenze di cultura e metodologie con il giardinaggio praticato a Zurigo.
A raccontarcelo sarà Samuele Storari giardiniere appassionato di piante esotiche, che opera ormai da tempo fuori Italia.
Un'altra occasione per riflettere e trarre spunti utili da una realtà vicina e al tempo stesso diversa." by Roberto Massai

 

PER VEDERE L'INTERA

INTERVISTA IN ESCLUSIVA

CLICCA SULLA FOTO!

⬇️⬇️⬇️



O CLICCA DIRETTAMENTE QUI!

 

Iscriviti a "GIARDINO FUTURO" per rimanere collegato con tutte le novità!




"Sei stufata/o di sentire parlare solo di piante sconosciute e problemi da risolvere o spese e lavori da sostenere?


Benvenuta/o nel gruppo - GIARDINO FUTURO - Naturale Consapevole Sostenibile.

Se sei qui non è un caso!

E' perché hai deciso di entrare nella Community che rivoluzionerà il giardinaggio in Italia.

Sono Roberto Massai, creatore del gruppo.


Dal 2006 aiuto persone e aziende a realizzare e gestire giardini in modo intelligente e sostenibile, senza sprechi di risorse né utilizzo di prodotti chimici.

L' idea di lanciarmi sui social è nata come il battito d' ali di farfalla che vorrebbe avere lo stesso effetto ipotizzato da Edward Lorenz.

In un epoca di grandi e veloci cambiamenti, sapersi adattare in modo preventivo potrà risultare vincente.


Per questo serviranno lungimiranza, tolleranza, pazienza, umiltà e senso di appartenenza.

Lo scopo di questo gruppo è condividere esperienze, consigli pratici, metodi collaudati inerenti il giardinaggio consapevole e rispettoso, oltre che appagante e sereno."


 

👍 SEGUI GIARDINO FUTURO


👍 SEGUI Roberto Massai


 

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo con altri appassionati e per non perdere nemmeno una foglia delle nostre future avventure botaniche, seguiteci sui nostri CANALI SOCIAL.


Insieme, continueremo a coltivare la nostra passione per i giardini e le piante esotiche.

Grazie per averci letto, e alla prossima, con sempre nuove e succose curiosità!


PS Se vuoi mandarmi un messaggio o contattarmi, puoi farlo scrivendomi QUI!

52 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page